Spia ragazze in webcam

Cosa sono le connessioni su Tinder

cosa sono le connessioni su tinder Alcuni aspetti del funzionamento di Tinder rimangono per molti utenti una sorta di mistero.

Per esempio, molti si chiedono cosa siano le connessioni comuni e come funzionino. Prima di tutto, se anche tu ignori di cosa si tratti, sappi che sei in buona compagnia, perché si tratta di una funzionalità che è stata introdotta soltanto nelle versioni recenti della nota app di dating.

Molto semplicemente, le connessioni in comune servono per verificare se tu e un altro contatto su Tinder avete degli amici in comune. Qualora sia così, apparirà un messaggio che lo notifica; in questo modo potrai avere un’informazione aggiuntiva e capire più velocemente chi hai di fronte.

Avere degli amici in comune potrebbe facilitare la conversazione e favorire quindi un match (su Tinder, il match avviene quando due persone si mettono like a vicenda, facendo swipe a destra sui rispettivi profili).

TrombamicaCercasi.com

Come funzionano le connessioni su Tinder

Ci sono diverse tipologie di connessioni su Tinder:

  • il match descritto sopra, spesso in italiano viene chiamato connessione, ed è quello su cui ci soffermeremo nei paragrafi successivi;
  • le connessioni comuni, o di primo grado, permettono di determinare se tu e il tuo potenziale partner avete qualche amico in comune su Facebook. È chiaro che più amici hai su Facebook, maggiori sono le possibilità di stabilire connessioni comuni con nuovi contatti sulla app di dating;
  • le connessioni di secondo grado, invece, si verificano quando tu e il tuo amico su Tinder avete dei contatti su Facebook che sono amici l’uno con l’altro. In sostanza, parliamo dei famosi “gradi di separazione”, e Tinder utilizza una sorta di grafico dei social media per analizzare quanto tu e un altro contatto siete collegati nel mondo virtuale. Questa funzione è di enorme aiuto per iniziare le conversazioni, mantenerle attive e fare match.

Analisi del processo di match su Tinder

Una volta creato un profilo accattivante, basta iniziare a scorrere quelli altrui per valutarli ed eventualmente mettere un mi piace (o fare swipe a destra, cioè scorrere il profilo verso destra). Se qualcuna tra le persone a cui viene notificato il tuo like ricambia, avviene il match: da qui in poi sarà dunque possibile iniziare una conversazione.

Criteri di selezione per i potenziali match

Tinder ha introdotto funzionalità che rendono la ricerca di potenziali partner o amici sempre più raffinata. Fra questi, la più importante è “cosa cerco su Tinder“. Questo è uno strumento importante, perché permette di far sapere in anticipo cosa si cerca, selezionando l’opzione preferita fra “relazione seria”, “niente di serio, ma vediamo”, oppure “nuove amicizie”. In questo modo è possibile scegliere i match con molta più attenzione, e filtrare i profili con cui abbiamo una connessione sulla base dei nostri desideri.

Un’altra delle funzioni più importanti per selezionare i match è legata alla sottoscrizione di Tinder Gold; con essa potrai vedere in una sola schermata tutti i profili a cui piaci, e scegliere con chi iniziare una conversazione.

Come avviene l’apertura della chat dopo il match

Come già sai, su Tinder è possibile chattare soltanto fra persone che hanno espresso interesse reciproco, in quanto è indispensabile ottenere un match. Il match viene notificato mediante un avviso sullo schermo, nel quale è presente anche un campo di testo per scrivere un messaggio e inviarlo.

Se vuoi aspettare, puoi anche avviare la conversazione in un secondo momento, premendo sull’icona dei due fumetti in basso a destra nella schermata. Da qui potrai vedere l’elenco dei profili con cui c’è un match, e iniziare una chat cliccando su “Scrivi un messaggio”.

TrombamicaCercasi.com

Come mantenere le connessioni su Tinder

Un match non è di per sé indice di compatibilità assoluta, e non fornisce alcuna certezza sulla possibilità di instaurare una relazione duratura.

I rapporti virtuali nati mediante un match, però, possono comunque essere coltivati e mantenuti nel tempo. In questi casi, può accadere che dopo un po’ gli argomenti di conversazione tendano a esaurirsi. Ecco allora alcuni accorgimenti per evitare tutto questo e creare legami stabili.

Consigli per mantenere l’interesse dopo il match

La strategia migliore da adottare è quella di fare molte domande a risposta aperta. Ciò significa evitare tutte quelle domande che prevedano risposte brevi o monosillabi come sì o no, che potrebbero chiudere la conversazione e congelarla. Con le domande a risposta aperta non solo dimostrerai interesse genuino per quella persona, ma le permetterai anche di esprimersi, favorendo una conoscenza reciproca reale.

Inoltre, è bene non aspettare mai troppo nel rispondere, perché l’attesa potrebbe far calare l’attenzione e l’entusiasmo.

Suggerimenti per migliorare le conversazioni e creare un legame più forte

Dopo aver fatto due chiacchiere su hobby e interessi comuni, è bene trovare un terreno comune di conversazione su cui concentrarsi. Per farlo, qualora l’altro non abbia dato indizi, puoi sbirciare le sue foto o la biografia.

Alcune persone risultano timide anche nel mondo virtuale; se ti accorgi che il tuo match è una di queste, condividi una storia divertente, o magari un ricordo buffo del tuo passato. Questo aiuterà molto a rompere il ghiaccio, favorendo un legame più forte e intenso. L’ironia è infatti una potente arma di conoscenza e seduzione.

Connessioni su Tinder a scopo di amicizia o di relazione

Come già accennato, su Tinder è possibile mettere in chiaro, da subito, cosa si cerca; l’opzione Cosa cerco su Tinder permette di fare proprio questo. Molte persone, infatti, sono iscritte all’app semplicemente per fare amicizia e non hanno alcun interesse in relazioni d’amore o sentimentali.

Come identificare le persone interessate a relazioni serie

Con l’utilizzo di questo strumento, è possibile selezionare in modo preciso tra individui alla ricerca di un rapporto impegnativo e coloro che non sono interessati. Tuttavia, è importante considerare che tale affermazione potrebbe non sempre essere veritiera. Esistono infatti altri metodi per valutare se un potenziale compagno è genuinamente motivato a costruire una relazione seria. In primo luogo, è fondamentale prestare attenzione alle sue risposte e alla loro qualità. Se le parole sono troppo concise e non facilitano una conversazione, o se le risposte sono limitate e poco frequenti, è probabile che non ci sia un reale interesse.

In alcuni casi, il proprio match mantiene un comportamento ambiguo, dimostrandosi affettuoso per poi sparire all’improvviso. Tale comportamento indica che probabilmente ha più campi d’azione aperti e sta chattando con più persone, per poi scegliere quella giusta. Chiaramente, non c’è nulla di male in questo, ma è bene scartare chi non lo fa presente dall’inizio, dal momento che potrebbe essere interessato solo ad avventure multiple e non serie.

TrombamicaCercasi.com

Consigli per la creazione di un profilo adatto alla ricerca di amicizia o relazione seria

Uno degli aspetti più importanti per costruire relazioni serie è l’ottimizzazione del profilo Tinder. Oltre a specificare quel che si cerca, quindi, è opportuno saper utilizzare frasi, foto e biografia in modo che forniscano un quadro completo e sintetico della propria personalità.

Le foto non dovranno essere troppe, ma neanche troppo poche, al massimo 4 o 5, e non particolarmente osé: foto troppo succinte potrebbero far credere ai potenziali match che stai cercando solo avventure occasionali. Inoltre, le foto devono essere chiare, recenti e mettere bene mettere in vista il proprio volto; infine, se possibile, è bene inserire foto che facciano comprendere anche i propri hobby o gli sport che si praticano.

La biografia dovrà essere onesta, originale, breve e positiva; inoltre, dovrà contenere:

  • un pizzico di mistero; dire tutto subito è poco affascinante;
  • qualche frase divertente; come detto sopra, un po’ di ironia (o autoironia) aiuta sempre a fare colpo;
  • qualunque elemento che contribuisca ad attirare l’attenzione e metta in luce la propria personalità.

Conclusioni sulle connessioni su Tinder

In definitiva, le connessioni su Tinder si rivelano essere un ottimo modo per selezionare potenziali partner per relazioni durature, sia di tipo romantico che amichevoli, ma è importante tener conto anche di altri fattori, come l’ottimizzazione del profilo e la capacità di mantenere viva l’attenzione in chat.

É importante ricordare che una connessione di per sé non significa infatti la certezza di un incontro, ma può essere un’indicazione importante circa l’affinità di una persona per interessi, stile di vita, cerchia sociale, luoghi frequentati e condivisione di idee.

Per il resto, una volta verificata l’esistenza di una connessione, non dovrai far altro che buttarti e provare a parlare con l’altra persona. Solo così potrai sapere se sarà un match reale o solo un match virtuale. Buona fortuna!